Nuovo Ferrobonus

Il Ferrobonus è l’incentivo previsto dalla Legge di Stabilità per il triennio 2016-2018 a sostegno del trasporto combinato e trasbordato su ferro.

La finalità è lo spostamento del traffico delle merci dalla rete stradale a quella ferroviaria attraverso un incentivo dell’uso del trasporto intermodale e del trasporto trasbordato da e verso nodi logistici ed interporti italiani, attraverso un incentivo rivolto alle imprese committenti di servizi ferroviari ed agli operatori multimodali ferroviari.

La destinazione dell’incentivo è rivolta ad imprese utenti di servizi di trasporto ferroviario intermodale e/o trasbordato e operatori del trasporto combinato (MTO) che commissionano alle imprese ferroviarie treni completi e che si impegnino a mantenere dei volumi di traffico in termini di treni*chilometro e ad incrementarli nel corso del periodo di incentivazione.

Gli MTO beneficiari del contributo sono tenuti al ribaltamento di una quota dell’incentivo ricevuto verso gli utenti del servizio ferroviario.

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 2 ottobre 2017 inviando apposita domanda all'indirizzo pec: incentivi.trasportointermodale@pec.mit.gov.it

Per l'accesso ai contributi è possibile utilizzare esclusivamente i seguenti modelli:

Allegato 1 - modello domanda

Allegato 2 - modello dichiarazione volume traffico ferroviario merci triennio 2012-2014

Allegato 3 - modello dichiarazione per impresa - operatore del Trasporto Combinato

Allegato 4 - modello per la rendicontazione  

Per maggiori informazioni contattaci all'indirizzo ferrobonus@ramspa.it o al Numero Verde 800 896969.

Nota bene : nel decreto del Direttore della Direzione Generale per il trasporto stradale e per l’intermodalità n. 89 del 17/08/2017 i riferimenti e rinvii al regolamento n.367 del 14/07/2017 sono da intendersi come riferimenti e rinvii al regolamento n. 125 del 14/07/2017.