Firmato il Protocollo d'intesa tra RAM e la Escola Europea de Short Sea Shipping

Firmato il Protocollo d'intesa tra RAM Rete Autostrade Mediterranee Spa e la Escola Europea de Short Sea Shipping.

La firma dell'accordo è stata posta in data 1 luglio a Napoli,  nell'ambito del convegno "L'Italia tra i corridoi europei e il Mediterraneo" organizzato da RAM in occasione dell'evento Naples Shipping Week 2016.

Dopo aver presentato le proprie relazioni che hanno avuto come tema centrale "La costruzione del dialogo Panmediterraneo:  i principali stakeholders e le politiche di sviluppo per un sistema integrato di trasporti e logistica", il Presidente e Amministratore Delegato di RAM,  Antonio Cancian e il Direttore della Escola Europea,  Eduard Rodés,  hanno stretto l'accordo con l'obiettivo di sviluppare iniziative comuni per promuovere lo Short Sea Shipping e il trasporto intermodale attraverso corsi di formazione e progetti innovativi.

La partecipazione a progetti finanziati da fondi europei, anche con il coinvolgimento di paesi terzi dell'area mediterranea, l'avvio di corsi per professionisti per la promozione dello short sea shipping e delle autostrade del mare nonché lo sviluppo del trasporto intermodale, sono solo alcune delle azioni e delle iniziative che RAM e la Escola intraprenderanno in stretta sinergia.

Rete Autostrade Mediterranee Spa: nasce nel 2004 con l'obiettivo di attuare il programma nazionale delle autostrade del mare all'interno del più ampio contesto della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T), con specifico riferimento ai corridoi al corridoio trasversale Motorways of the Sea (MoS).

Escola Europea de Short Sea Shipping: è un centro di formazione nato in Catalonia che ha l'obiettivo di far conoscere  i vantaggi del trasporto intermodale attraverso la promozione della co-modalità come base per lo sviluppo di una logistica sostenibile nel contesto del sistema di trasporto europeo.

05 Lug 2016