Aree Logistiche Integrate

L’Accordo di Partenariato nell’ambito dell’ Obiettivo Tematico 7 “Promuovere sistemi di trasporto sostenibili ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete”, stabilisce che: “La programmazione finalizzata al “Miglioramento della competitività del sistema portuale e interportuale” dovrà avvenire, nelle Regioni in ritardo di sviluppo, per “Aree Logistiche Integrate (ALI)”. 

Le ALI includono un sistema portuale, eventuali retroporti, interporti o piattaforme logistiche correlate a tale sistema e le connessioni rispettive ai corridoi multimodali della Rete TEN-T.

Questa indicazione è stata recepita attraverso l’istituzione di una governance multilivello : Centrale – Tavolo centrale di Coordinamento e Locale – Tavolo Tecnico dell’Area Logistica Integrata.  

Attraverso la sottoscrizione degli Accordi di adesione (per ogni Area Logistica Integrata) sono stati avviati i Tavoli Tecnici che riuniscono in un confronto operativo i diversi attori (MIT, Regione, Agenzia per la Coesione, AdSP, interporti, RFI…) nella logica del “fare sistema”, per la costruzione di una strategia unitaria condivisa, l’individuazione e il coordinamento di tutti gli investimenti connessi a valere sulla programmazione SIE 2014-2020, che dovrà essere presentata al Tavolo centrale attraverso la stesura di un Documento di sviluppo e di proposte (c.d. Documento strategico). 

RAM supporta il lavoro dei Tavoli Tecnici, in base alle comprovate competenze nel campo della portualità e del trasporto marittimo, assolvendo alle funzioni  di segreteria tecnica, raccolta contributi, analisi, finalizzate alla stesura del Documento strategico.

Ai sensi della Convezione sottoscritta con il MIT, RAM  ha dotato i tavoli tecnici del supporto di alcuni esperti con alti profili professionali e scientifici per supportare l’elaborazione del Documento strategico.  

Nel corso del 2017 sono programmati alcuni incontri con il partenariato economico di ciascuna ALI che rappresentano incubatori di policy e confronto partenariale durevoli nel tempo, volti a garantire il pieno coinvolgimento di tutte le parti interessate.